Ricerca

Conoscenza è potere. Varie abilità di conoscenza rappresentano la familiarità che il personaggio possiede in vari campi di studio.
Un test di conoscenza spesso risponde a specifiche domande, ma delle volte un personaggio fallisce la prova oppure semplicemente non ha speranze di poterla passare se si tratta di segreti, nascondigli o fattori importati di storia che se gestiti con un unico tiro di dado risulterebbero paradossali.

La Ricerca permette ai personaggi di visitare delle “Librerie” ed utilizzare le loro risorse per scoprire nuove informazioni in modo più coerente.
Mentre per domande semplici (identificare un mostro comune, conoscere un nobile locale, identificare un simbolo sacro di una divinità maggiore) può bastare una singola prova di conoscenza, la Ricerca permette e rende realistica un’ indagine più complessa, come per esempio estrarre i segreti di un’ antica pergamena o scoprire la storia di antiche rovine di una civiltà passata.

Con il termine Libreria si intende tutto ciò che può essere considerato un “deposito di conoscenza e storia”, quindi una libreria vera e propria, un sito archeologico, un sigillo magico posto su una camera oppure una persona in carne ed ossa esperta su determinati argomenti.

REGOLAMENTO (Regole complete)


Ogni Libreria possiede due statistiche primarie:

Grado di complessità, che riflette l’intricata o confusa natura dei contenuti della libreria;
Punti conoscenza (kp), che sono la rappresentazione astratta della quantità di informazioni custodita nella libreria.

Per ricercare un argomento specifico o una domanda all’interno di una libreria, un personaggio deve superare una Prova di Ricerca usando una delle abilità elencate nella scheda della libreria.
Una prova di ricerca è una prova di Conoscenza, anche se ogni libreria indica l’abilità specifica che può essere usata per la Ricerca basata sulla natura delle informazioni in essa contenute.
Il Livello di complessità serve come DC della Prova di Ricerca.

La Ricerca richiede un periodo di tempo di studio ininterrotto di almeno 8 ore (dipende dalla libreria) e non è consentito prendere 10 o 20 per una Prova di Ricerca.
Ogni 8 ore spese nella ricerca danno un bonus cumulativo di +1 alla prova e a quelle successive.
Se un personaggio smette di indagare sulla stessa libreria per un mese o più, perde ogni bonus accumulato fino a quel momento.
Un ricercatore può avere fino a due aiutanti che lo assistano, in più alcune librerie concedono un bonus di conoscenza (che si somma alla Prova di Ricerca) grazie alla loro natura ordinata e ben organizzata.

Prova di Ricerca: 1d20 + mod. di skill (tiro per colpire) VS. Complessità della libreria (AC)

Avere successo nella prova di Ricerca permette di ridurre i Punti Conoscenza (kp) della libreria, in maniera analoga a come si infliggono danni ai Punti Vita di una creatura.
Più i kp della libreria diminuiscono, più una libreria rivelerà i suoi segreti.
Un personaggio guadagna informazioni quando i kp raggiungono determinate soglie descritte dalla scheda della libreria.

“Danno” alla libreria: 1d4/1d8/1d12 (vedere tabella sotto) + mod. intelligenza

In aggiunta ai valori base, per ogni 5 di eccesso ottenuto nella prova di ricerca si diminuiscono i kp della libreria di 1 punto aggiuntivo.
Fare un 20 naturale nella prova di ricerca equivale a fare critico, se viene confermato si raddoppia la riduzione dei kp. Al contrario 1 uno naturale equivale ad un fallimento automatico e i punti conoscenza (kp) della libreria aumentano di 1/4 rispetto al valore massimo di kp.

Quanto i punti conoscenza raggiungono lo 0, il personaggio ha assimilato tutta la conoscenza offerta dalla libreria.

10 rank e Skill Focus 5 rank e Skill di classe 5 rank Skill di classe Tutti gli altri casi
1d12 1d12 1d8 1d8 1d4

Esempio di Libreria

Ricerca

L'Ira dei Giusti Aradas