Creazione personaggi e progressione


CREAZIONE PERSONAGGIO

Manuali:
Potete utilizzare qualsiasi materiale ufficiale Paizo per la creazione dei vostri personaggi fatta eccezione del manuale Unchained del quale specificherò le parti che useremo.

Razza e classe:
La crociata accoglie qualsiasi razza e disciplina tra i suoi ranghi al fine combattere le armate demoniche della Piaga del Mondo. Si possono usare razze che sono palesemente discordanti con l’ambientazione (esempio tiefling di genesi abissale) solo previo accordo con il GM che valuterà la fattibilità della cosa.
(Manuali accettati: Advanced Class Guide, Advanced Players Guide, Advanced Race Guide, Occult Adventures, Ultimate Combat, Ultimate Magic, Ultimate Intrigue, Horror Adventures, Ultimate Wilderness)

Unchained: potete usare le classi presenti nel manuale, le meccaniche relative alla Variant Multi Class (VMC; pag. 88-91 del manuale) e, nel caso di personaggi multi-classe, la tabella aggiornata con i valori parziali dei bonus di attacco base (pag. 40-41).
GM notes: I player interessati ad utilizzare le classi summoner synthesist o bloodrager primalist dovranno prima consultarmi in quanto le classi in questione subiranno dei nerf.

Statistiche:
Metodo acquisto delle statistiche con 15 punti (standard fantasy).

Punti vita:
Al primo livello prendete il massimo risultato che può dare il dado vita di classe. Per i livelli successivi potete decidere se tirare il dado e prendere il valore corrispondente al risultato ottenuto oppure prendere direttamente la media arrotondato per eccesso.

Media dadi vita: 4PF (d6) – 5PF (d8) – 6PF (d10) – 7PF (d12).

Soldi iniziali:
Prendete il valore massimo che potete ottenere tirando i dadi dati dalla classe.

Tratti:
Potete avere due tratti uno obbligatorio di campagna ed uno a scelta tra tutti i tratti creati dalla paizo. E’ possibile scegliere anche tratti appartenenti ad altre campagne Paizo a patto che abbiano una coerenza con il personaggio (classe e razza) e relativo background.

Lista tratti

Background
E’ richiesto almeno un minimo di contestualizzazione del personaggio attraverso la stesura di un background in modo da poterlo introdurre agevolmente e coerentemente nella storia. Per avere una visione dell’andamento della campagna di Wrath of the Righteous si possono trovare informazioni sparse liberamente sul sito tenendo come linea guida per il susseguirsi degli eventi la sessione cronologia nella Pagina Principale. Attualmente la campagna si trova al terzo libro dell’Adventure Path: L’Eresia del Demone.

PERSONAGGI DI LIVELLO AVANZATO


I personaggi introdotti durante il corso della campagna devono rispettare i punti descritti nella creazione del personaggio (vd. sopra) con le eccezioni qui sotto elencate:

Livello personaggio
I personaggi partono all’8° livello di classe.

Livelli mitici
A causa della storia della campagna, gli eventi “canone” che portano i personaggi ad ottenere il potere mitico sono già passati. Pertanto l’ottenimento dei poteri mitici deve essere prima discusso con il GM che valuterà, anche e soprattutto, attraverso il background proposto dal giocatore se avrà senso introdurre un personaggio con poteri divini. In caso di mancato accordo o dell’oggettiva impossibilità di adeguare il personaggio al regolamento mitico, non si esclude la possibilità di colmare il divario con metodi alternativi (Es. gestalt, tamplate, razze mostro etc.).

Soldi iniziali ed equipaggiamento
Si possiede un budget di 33.000 gp da spendere senza restrizioni per equipaggiamento magico, mondano e/o tecnologico (rivolgersi al GM per chiarimenti). Il GM si riserva la possibilità di richiedere dei cambiamenti sugli acquisti effettuati nel caso questi non risultassero coerenti con il mondo di Pathfinder oppure siano considerati particolarmente deleteri per il gioco ed il divertimento altrui.

Tratti
Si possono scegliere due tratti a piacere non relativi alla campagna di WotR (ricordandosi la restrizione di massimo uno per tipo). Non si esclude la possibilità che i tratti di campagna possano essere presi per lo stesso discorso dei livelli mitici.

Lista tratti

Informazioni varie
La campagna è ambientata nell’universo di Pathfinder e segue le vicende dell’Adventure Path della Paizo: Wrath of the Righteous (Ira dei Giusti). Si tenga presente che le date degli avvenimenti riportate sui manuali di campagna non coincideranno con quelle riportate sul sito; nonostante l’ambientazione rimanga Golarion la campagna è stata ambientata 29 anni dopo altre campagne Piazo giocate, in parte o per intero, dallo stesso gruppo di gioco. Questo ha portato una certa continuità nella storia e ha creato una linea temporale “privata” del gruppo. Alcuni NPC presenti in questa storia potrebbero benissimo essere ex personaggi dei giocatori.
Il mondo di gioco è pressoché invariato, le nazioni che hanno subito cambiamenti rilevanti sono: Numeria, Cheliax e Ustalav. Se si desidera conoscere dettagli più specifici per queste ambientazioni rivolgersi al GM.

Creazione personaggi e progressione

L'Ira dei Giusti Aradas