Rovine di Kenabres

LB Grande città in rovina (Mappa)
Corruzione: +2; Crimine -3; Cultura +2; Economia -3; Legge +6, Società -3
Qualità: Dilaniata dalla guerra, isolazionista, razzista (tiefling), sito sacro (Cattedrale di San Clydwell), sito strategico, tenace
Pericolo: +20; Svantaggi: Devastata

DEMOGRAFIA
Governo: Provvisorio (Regina Galfrey)
Popolazione: 6520 (6061 umani, 312 halfling, 66 mezzelfi, 81altri)

PERSONE IMPORTANTI
Regina Galfrey del Mendev
Lady Quorra Windsor (Comandante di armata, nipote della regina)
Irabeth Tirabade (Capitano della Guardia dell’Aquila)
Quednys Orlun (Fondatore del Librarium di Alanera)

MERCATO
Valore base: 4400 mo
Limite: 10000 mo
Incantesimi:

NOTE
Dilaniata dalla guerra: Kenabres combatte contro la Piaga del Mondo da oltre un secolo e questa guerra prolungata ha colpito la sua economia.
Devastata: L’attacco demoniaco a Kenabres ha devastato la città: quasi metà della sua popolazione (compresi tutti i suoi potenti leader) è perita e molti edifici, tra cui due delle sue strutture rappresentative (la cattedrale di San Clydwell e la Mandorla) sono state distrutte.
Governo: Al momento Kenabres è priva di una guida.
Tenace: Kenabres rifiuta la sconfitta; nonostante la devastazione subita, continua ad essere un bastione della legge e del bene.


Rovine di Kenabres

L'Ira dei Giusti Aradas