Piaga del Mondo

Allineamento: CM
Capitale: Nessuna
Insediamenti importanti: Drezen, Luce-Morente, Iz, Storasta, Gundrun, Undarin, La Soglia
Sovrano: Nessuno
Governo: Alleanza di signori della guerra demoniaci
Religione principale: Lamashtu, signori dei demoni (Deskari)
Linguaggi: Abissale, Hallit


Il mondo cambiò nel 4606 CA. Tempeste dilaniarono il cielo, oceani si sollevarono, imperi caddero e un dio morì. Eppure per la fiera gente dell’antica terra del Sarokoris il mondo fece molto di più che cambiare all’alba dell’Era dei Presagi Perduti – per loro esso finì.
L’apertura della Piaga del Mondo distrusse la capitale del Sarkoris, inaridì i fiumi, lacerò la terra e liberò nel mondo un’orda di demoni.

Governo

Sorprendentemente, considerando la natura intrinsecamente caotica dei demoni, non esiste un governo, invece, una coalizione di tiranni demoniaci con la forza di governare i loro parenti più deboli. Essi sono uniti da uno scopo comune: causare il più possibile miseria e distruzione sul piano materiale. Il paese è diviso in molti piccoli feudi, governati ciascuno da un maestro demoniaco.

Geografia

La geografia della Piaga del Mondo è una cosa rivoltante e inflessibile. Questa fluidità di forma cresce in modo peggiore man mano che ci si avvicina alla spaccatura reale dove la Piaga del Mondo prende il nome; qui la terra sembra ancora afflitta da questo costante cambiamento. Alle propaggini della Piaga, dove confina con i regni circostanti, questa instabilità diventa sempre minore e la terra inizia a ricordare i regni che lo circondano, di solito fredde praterie. La Piaga è odiata da quasi tutte le nazioni circostanti, per le sue frontiere che continuano a spingere contro i loro confini, cercando sempre di espandersi. La Stretta di Belkzen è il regno meno ostile alla Piaga del Mondo, con i suoi abitanti, i bestiali orchi, che non sembrano così diversi dai feroci demoni loro vicini. Ad ovest si trova il Reame dei Signori dei Mammuth, i cui abitanti hanno schermaglie costanti con i demoni, cercando di proteggere la città più orientale di Tolguth. A sud della Piaga del Mondo vi sono Numeria e Ustalav, nessuno dei quali combatte attivamente l’intrusione demoniaca, ma guardano a nord con timore e trepidazione. Ad est si trova la nazione crociata del Mendev, gli avversari più veementi della Piaga del Mondo. Un volta la nazione del Mendev circondava l’intera Piaga del Mondo e si estendeva dalla vecchia città sarkosiana di Lucemorente alle ora rovine della città di Storasta, fino alla città crociata di Drezen.
Ora gran parte dell’ex-territorio è caduto nelle mani della Piaga del mondo in continua espansione.

Regioni

La Piaga del Mondo è divisa in cinque regioni distinte:

  • Fangogelato
  • Le Lande Piegate
  • Pietreselvaggie
  • Squarciombra
  • Steppa Sarkoriana

Molti insediamenti che una volta appartenevano al reame kellid del Sarkoris ora giacciono in rovina, ma alcune continuano ad essere abitate da umani e demoni. La maggior parte degli umani rientra in due categorie: cultisti e mercenari immorali che si sono uniti alle forze demoniache, e umani catturati e tenuti come “risorse mobili” di cibo e sacrifici. Esistono insediamamenti minori che continuano a resistere, ma sono sempre e meno e spesso si appoggiano a poteri superiori di dubbia moralità per potersi proteggere.

Cronologia

4406 Il culto di Deskari sorge per la prima volta nei tumuli settentrionali
4433 Aroden sconfigge l’avatar di Deskari, scacciando il culto del demone fino al Lago delle Nebbie e dei Veli, rendendo sicuri i tumuli settentrionali
4598 Areelu Vorlesh viene catturata ed imprigionata a Soglia
4601 La Regina Galfrey sale sul trono del Mendev
4602 Vorlesh prende il controllo di Soglia
4606 Areelu e Deskari lavorando da entrambi i lati della realtà aprono la Piaga del Mondo. Aroden muore. Iz viene distrutta. I demoni si diffondono nei tumuli settentrionali
4618 La chiesa di Iomedae indice la Prima Crociata
4630 La Prima Crociata termina
4638 Drezen cade sotto i colpi della merilith Aponavicius, dando il via all’inizio della Seconda Crociata
4639 I crociati abbandonano Storasta lasciandola ai demoni ed erigono le pietre guardiane
4645 Perdita del Sarkoris, avanzata dei demoni fermata
4650 Deskari si allea con Baphomet
4665 La terza crociata inizia con un violento “rogo di streghe” a Kenabres.
4668 La Terza Crociata termina nella vergona
4692 Khorramzadeh attacca Kenabres ed incrina la pietra guardiana, ma viene quasi ferito a morte da Terendelev. Inizio della Quarta Crociata
4712 Il decorato paladino Staunton Vhane si rivela un agente del culto di Baphomet grazie ad Irabeth; Vhane fugge da Kenabres prima di essere catturato e si ritiene che serva Aponavicius a Drezen
4739 Anno corrente, un gruppo di eroi salva Kenabres ed il Mendev dalla distruzione. La regina dà il via alla Quinta Crociata Mendeviana

Piaga del Mondo

L'Ira dei Giusti Aradas